50 sfumature di grigio ha avuto un successo contrastante quindi erano in molti che aspettavano questo seguito. Se sia migliore non siamo qui per dirlo ma ciò che ci interessa è che alla fine il sesso è anche migliore del primo film.

Le scene hot, in 50 Sfumature di Nero, risultano essere completamente differenti tra di loro e dotate di un coinvolgimento e soprattutto passione che, in alcune circostanze, sembravano rendere il rapporto reale e non filmato.

Prima scena di sesso

Si parte soft. Il primo rapporto tra Grey e Ana inizia con un amplesso classico: una scena di sesso orale che si conclude con la più classica delle posizioni del missionario. Non tanto invogliante ma comunque mette in mostra un certo livello di passione tra i protagonisti.

Usiamo i sex toys

Altra scena molto piccante è quella delle palline della Geisha, ovvero quelle stimolanti vaginali che Grey decide di far utilizzare ad Ana.
Momenti forti soprattutto visto il suo terrore che vengono accompagnati da delle espressioni di piacere che tramutano questa semplice scena in una delle migliori del film, visto che la protagonista sembra quasi esplodere dal piacere e soprattutto gioire nel provare tutto questo insieme di nuove sensazioni che, effettivamente, per le sono come una scoperta nuova che riesce ad offrirle il miglior tipo di piacere possibile. Il tutto è reso ancora più eccitante dal fatto che tutto si svolge durante una festa in maschera a cui sono presenti anche i genitori di Grey.

festa in maschera con geisha 50 sfumature di nero

Sculacciate da Dominatore

Christian riesce a dare il meglio di sè nel secondo amplesso classico, quello che lo vede come vero e proprio dominatore.
Ana viene legata e poi colpita più volte forte sui glutei mentre ancora ha dentro di se le palline vaginali. Poi una volta sfilate via completano ancora una volta il rapporto con la posizione del missionario.

scena della doccia di 50 sfumature di nero

Il ritorno della Stanza Rossa

Questa scena vede protagonista Christian nell’azione di divaricare, mediante apposito strumento al quale sono legate le caviglie di Ana, le sue gambe.
Diverse angolature e soprattutto posizioni riescono a mostrare un lato del bondage sadomaso piacevole al massimo che potrebbe riuscire ad essere frutto dell’ispirazione di coloro che amano tali tipologie di pratiche e che vorrebbero imitare i protagonisti del film.
Un’apertura per un rapporto sessuale anch’esso molto violento e soprattutto ricco di passione che vede, ancora una volta, Christian prevalere e soprattutto avere la meglio sulla sua partner che, quasi inconscia, viene completamente sottomessa e lasciata in balia della goduria pura.

Ditalini in ascensore

Un ascensore affollato fa da location a questa scena in cui Grey regala ad Ana un magnifico ditalino, dopo che le aveva fatto precedentemente togliere gli slip, che le provoca un piacere che le è difficile tenere in silenzio.

Scena ascensore di 50 sfumature di nero

Primo anale per Ana

Ultima scena di sesso del film vede Ana essere iniziata ai piaceri del sesso anale proprio nella stanza rossa. Bendata, legata e poi sodomizzata da Christian per un’esperienza che le farà superare nuovi limiti del piacere.

Conclusioni

Nel complesso quindi gli amanti delle scene hot avranno modo di restare soddisfatti da questo film.
Non vi resta che andare al cinema per giudicarlo da voi e mettere subito in pratica con i vostri partner quelle che più vi sono piaciute.

CERCHI SESSO? ISCRIVITI ADESSO GRATIS

Data di nascita:

Il link di attivazione ti verrà inviato a questo indirizzo e-mail. Utilizza un indirizzo email reale

Ho compiuto 18 anni. Cliccando questo pulsante dichiaro di aver letto e accettato i T e C