Salve a tutti, mi presento a voi dicendovi che sono una donna molto calorosa e che ama spingersi sempre oltre per provare piaceri estremi e gratificanti.

Il mio nome è Vanessa, sono una casalinga porca che ama andare alla ricerca di amanti focosi che sappiano saziare il mio appetito sessuale, proprio per questo motivo sono molto attiva sulle chat, specie qui su SpicyCupid.

Qui ho avuto diverse avventure e l’ultima mi ha fatto davvero provare forti emozioni che mi hanno lasciato un bel ricordo ed una soddisfazione completa sia dal punto di vista fisico che mentale.

Ho conosciuto Manuel, un giovane ristoratore che era anche lui in cerca di qualcosa di decisamente hot e facendo la mia conoscenza ha fatto proprio centro, in pochi minuti infatti siamo passati dalle frasi standard della conoscenza a spingerci nel peccaminoso per diventare sempre più intimi.

Ovviamente questo modo di fare ha dato libero sfogo alle nostra fantasia e così abbiamo deciso che era meglio passare ai fatti piuttosto che limitarci a parlare tramite il web, così dopo qualche giorno è avvenuto il nostro incontro.

Volevo stupire il ragazzo che avevo conosciuto e così ho deciso di indossare un intimo sexy per poi vedere la sua reazione una volta tolti i vestiti di dosso. Mi sono avviata all’appuntamento e Manuel dal vivo era ancora meglio delle foto, aveva qualche anno in meno di me ma sinceramente non mi interessava molto, visto che il suo aspetto fisico mi invitava già a formulare diversi pensieri impuri.

Tra qualche aneddoto e l’altro poi siamo giunti verso un hotel e preso una camera che sarebbe stata lo scenario delle nostre performance sessuali.

Il tempo di entrare e già le nostre bocche hanno iniziato a dare il meglio di sè tra baci intensi e leccate sparse su tutto il corpo, i vestiti sono volati via così come l’intimo ed in pochi minuti eravamo già nudi ed intenzionati a far si che quei preliminari avrebbero acceso la passione tra noi.

I gemiti di piacere iniziavano a farsi sentire da una parte e dall’altra, entrambi sapevamo bene cosa fare per fare eccitare l’altro e lo si leggeva negli sguardi che ci scambiavamo.

Lui mi spronava con diverse parole hot ed io che so come fare impazzire i miei partner gli davo intensi attimi di godimento per poi rallentare e farmi desiderare ancora di più, tutto ciò faceva si che lui giocasse con me con ancora maggiore desiderio.

Il mio corpo era sempre più caldo e desiderava il tocco delle sue mani che sapevano bene su quali punti soffermarsi e come fare per mandarmi in estasi.

Le mie unghie ben affilate graffiavano il suo corpo senza però lasciare nessun segno evidente, ma riuscendo comunque a regalare piacere, era tutto così emozionante e nonostante non facesse così caldo, i nostri corpi iniziavano a sudare.

Siamo passati poi così al sesso vero e proprio ed è stato quello il momento in cui ho capito di aver trovato un ragazzo che sapeva bene come gestire il sesso e come fare per rendere unica quella situazione.

Le posizioni fatte sono state tante, ci piaceva ad entrambi variare e provarne di nuove per vedere che effetto ci faceva tutto ciò, il tempo stava volando e nemmeno ce ne stavamo accorgendo, l’amplesso però nel frattempo si stava per avvicinare.

Quando poi esso è giunto ci siamo accorti che eravamo da un bel pò li dentro e prima di mettere fino a questo incontro così intenso serviva ad entrambi una bella doccia, ovviamente l’abbiamo fatta insieme.

Anche sotto l’acqua abbiamo dato il meglio di noi, facendo così un bis che sicuramente si unirà all’esperienza avuta sul letto, la nostra fortuna è che lo spazio della doccia era alquanto ampio, così abbiamo potuto variare nella nostra performance.

Siamo andati così via con la promessa di rivederci ancora e presto credo avremo modo di ripetere il tutto, il pensiero di ciò mi fa eccitare ancora, figuriamoci quando poi saremo di nuovo uno di fronte all’altro.

Per conoscere Casalinghe Porche, Iscriviti Gratis

Data di nascita:

Il link di attivazione ti verrà inviato a questo indirizzo e-mail. Utilizza un indirizzo email reale

Ho compiuto 18 anni. Cliccando questo pulsante dichiaro di aver letto e accettato i T e C