Cerco uomo per sessantanove e sesso sfrenato

Sessantanove e Sesso Sfrenato

Cerchi AVVENTURE EROTICHE nella tua città?

Iscriviti Gratis

Ti garantiamo 100% di anonimato, profili reali e verificati!

Sono una donna in cerca di un uomo che sappia resistere tanto tempo e fare sesso selvaggio e sfrenato con me.

Inoltre, amo follemente il sessantanove e mi piace sempre cominciare con questa bellissima e sensuale posizione che per me è l’essenza del sesso in sé.
Non voglio perditempo o persone che non vivono il sesso intensamente come mi piace concepirlo.

Se invece hai capito cosa sto cercando e ami il sesso come lo amo io, scrivimi e vediamoci quanto prima perché ho un irresistibile bisogno di essere scopata in maniera sfrenata e selvaggiamente, e non riesco a resistere oltre.

Amo il sesso sfrenato

Fare sesso è ogni volta diverso.

E questa esperienza cambia in base a diverse cose, ma il punto chiave è la passione con cui lo fai e la voglia che hai di godere.

L’ho imparato a mie spese dopo che ho scopato con diversi uomini che non riuscivano mai a soddisfarmi, a farmi sentire quello che volevo provare e pensavo che il sesso non fosse nulla di che.

Poi finalmente ho incontrato un uomo, e al primo sguardo ho capito subito che fare sesso con lui sarebbe stato differente, sarebbe stato migliore e soprattutto che mi avrebbe fatto godere finalmente come piace a me.
Ci siamo visti da lui.
Viveva da solo.

Mi ha fatta sdraiare e mi ha tolto i vestiti.
Lui ha fatto lo stesso.
Poi si è sdraiato e mi ha detto di mettermi sopra di lui.
Ho pensato subito di fare la stessa cosa di sempre, e invece no.

Mi dice di girarmi e di mettergli la mia fica in faccia.
Lo faccio senza esitare.
Non avevo mai provato a farlo così, anche se può sembrare banale ma non avevo mai fatto un sessantanove in tutta la mia vita.

Lui comincia a leccarmi la figa con buon ritmo, io lo prendo in bocca fino a quando posso.
Abbiamo un buon ritmo entrambi, lui viene e io continuo a succhiarglielo, ingoio e continuo a succhiarglielo, lo sperma non sembra finire mai.

Lui continua anche se è venuto e sento che sto godendo che sto riuscendo ad avere un orgasmo anche io.

Poi si ferma, mi prende e mi sbatte da dietro, tenendomi la testa con la sua mano e pressandola verso il letto.
Ero schiacciata mentre me lo sbatteva dentro, si era ripreso in qualche secondo.
Aveva già avuto un’altra erezione.
Sembrava incredibile.

Mi penetrava con ritmo e con frenesia, come piace a me.
E godevo e gridavo dal piacere.

Avere la testa premuta dalla sua mano con il suo cazzo che mi penetrava era una sensazione unica che non sentivo da un po’, e che non vedevo l’ora di provare.
Sono riuscita finalmente a capire che il sesso può essere meraviglioso se fatto con l’uomo e la persona giusta.
Lui lo era fino in fondo.

La delicatezza del sessantanove alla frenesia e alla foga del cazzo che mi penetra mentre sono a pecora e sono schiacciata sul letto.
Una goduria che auguro a tutte le donne di provare, un uomo che spero possano trovare tutte le donne come me che amano godere e scopare come se non ci fosse un domani.

Insomma, mi sbatteva e io sono riuscita subito a venire, ma lui non era sazio.

Mi prende per i capelli senza farmi male, si avvicina con il suo pene alla mia bocca.
Io tiro fuori la lingua e comincio a leccare e lui finalmente viene. Ancora qui tanto sperma e io non me lo spiego, ma mi piace un sacco.

Lo riprendo in bocca fino a leccargli fino all’ultima goccia di sperma che cosparge il suo pene e ingoio tutto in un’unica volta, ma ne avevo ancora voglia.

Volevo ancora assaporare il suo glande nella mia bocca e comincio a leccarglielo dappertutto e a riprenderlo in bocca fin quando il suo pene non ridiventa normale, e lo faccio mentre mi tocco la fica per proseguire quell’orgasmo che non volevo finisse mai e che sento tutt’ora se ancora ci penso.

Cerchi AVVENTURE EROTICHE nella tua città?

Iscriviti Gratis

Ti garantiamo 100% di anonimato, profili reali e verificati!